martedì 16 giugno 2015

Ritratto di ufficiale dell'esercito di Napoleone III




Il più sanguinoso dei conflitti che precedettero la conflagrazione del 1914 fu la guerra franco-prussiana. Durò da luglio 1870 a maggio 1871 e vi morirono quasi duecentomila soldati. Tra le vittime si contano alcuni Italiani, arruolatisi volontari nell'esercito di Napoleone III. Uno di loro appare qui effigiato in uniforme di gala. Un'etichetta, incollata al verso del portaritratti, reca le seguenti parole manoscritte: "Conte Roberto Castelli figlio di Silvio e di Emma nata Croff. Morto in combattimento a 23 anni nel 1871. Tenente nel reggimento di Luigi Napoleone". Il giovane ufficiale era nipote di Edoardo Castelli (1807-1873), uno dei primi senatori eletti nel parlamento del Regno d'Italia. Il ritratto fu dipinto a tempera su cartoncino alla fine degli anni '60 del secolo XIX. Il cartoncino fu successivamente ritagliato in forma ellittica, per adattarlo al portaritratti di metallo dorato che lo contiene. Il dipinto misura 11x14 cm. mentre la cornice è di 12x17 cm. L'opera presenta, in basso, tracce di ridipintura dello sfondo mentre, in alto, mostra segni dell'intervento di ritaglio del cartoncino.



PREZZO: 100 euro






CLICCA SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRLA



CLICCA SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRLA

Se il ritratto viene spedito, al prezzo d'acquisto bisogna aggiungere 10 euro di spese postali (Pacco Ordinario + imballaggio), che salgono a 15 euro se è richiesto il servizio di pagamento in contrassegno. Il prezzo di vendita rimane invariato se il ritratto è ritirato dall'acquirente a Varese, presso il venditore.



VUOI VEDERE GLI ALTRI ARTICOLI IN VENDITA? Clicca sulla scritta "Annunci Successivi" oppure clicca su una categoria di oggetti del menu sottostante.