Arte cinese - antichi vasi cloisonné


La storia del cloisonné inizia nell’Egitto dei Faraoni e percorre l’Europa e l’Estremo Oriente. Ovunque la tecnica è la stessa: un intreccio di fili o di listelli metallici viene fissato a una superficie di rame o di bronzo; si formano così numerose cellette, dette cloison, dentro cui vengono colati smalti di vario colore. Si ottiene in tal modo un effetto decorativo simile al mosaico sennonché i cloison non sono squadrati come tessere musive ma possono avere forme sinuose e di raffinata eleganza. Questa arte ha raggiunto in Cina il massimo splendore. Ne dà esempio questa coppia di vasi in bronzo decorati a cloisonné. Risalenti all’ultimo periodo della dinastia Qing, furono realizzati secondo la tecnica e con i colori della tradizione. Ciascun vaso misura 23 cm. di altezza e 14 cm. di diametro massimo. I manufatti sono integri pur presentando lievi segni di usura; in alcune aree di modesta ampiezza la superficie si presenta ruvida al tatto. Il prezzo si intende riferito alla coppia di vasi, che non sono vendibili separatamente.



PREZZO: 250 €

Payments from abroad can be made by PAYPAL only
















Se i vasi vengono spediti, al prezzo d'acquisto bisogna aggiungere 10 euro di spese postali, che salgono a 15 euro se è richiesto il servizio di pagamento in contrassegno. Il prezzo di vendita rimane invariato se i vasi sono ritirati dall'acquirente a Varese oppure a Milano, presso il venditore.



VUOI VEDERE GLI ALTRI ARTICOLI IN VENDITA? Clicca sulla scritta "Annunci Successivi" oppure clicca su una categoria di oggetti del menu.