mercoledì 13 giugno 2018

Miniatura su celluloide


Miniatura su celluloide - arte - dipinti - annunci


L'arte di dipingere in proporzioni ridotte venne in auge all'epoca dei libri miniati ma fu praticata anche nei secoli successivi, soprattutto nella ritrattistica. Si prediligeva l'acquerello, la tempera o il guazzo e, come supporto, si usavano la pergamena, l'avorio, il rame, il legno, la carta e la porcellana. Questa tecnica declinò nella seconda metà del secolo XIX, parallelamente all'ascesa della fotografia. Il dispendioso ritratto pittorico in miniatura fu, pian piano, sostituito dal più economico scatto fotografico. Per fronteggiare la concorrenza dei fotografi, i pittori cercarono d'abbassare i "costi di produzione". Venne loro in aiuto la celluloide, materiale plastico inventato negli anni '60 dell'Ottocento. Liscio come la porcellana, traslucido come una lamella d'avorio ma molto meno caro, il foglio di celluloide si prestava a essere dipinto. L'uso di questo supporto non influì sulla qualità delle opere. Lo si vede bene nella miniatura qui proposta in vendita. E' una scena di genere mitologico ispirata a un quadro di Francois Boucher. Raffigura le tre Grazie mentre giocano con Cupido, dopo avergli sottratto la freccia che avrebbe potuto farle innamorare. Dipinta da un artista ignoto all'inizio del secolo scorso, l'opera misura 85x65 mm. ed è racchiusa in una bella cornice d'epoca con vetro bombato.





PREZZO: 80 €

Payments from abroad can be made by PAYPAL only










Miniatura su celluloide - arte - dipinti - annunci
CLICCA SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRLA

Miniatura su celluloide - arte - dipinti - annunci
CLICCA SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRLA





Se la miniatura viene spedita, al prezzo d'acquisto bisogna aggiungere 10 euro di spese postali, che salgono a 15 euro se è richiesto il servizio di pagamento in contrassegno. Il prezzo di vendita rimane invariato se la miniatura è ritirata dall'acquirente a Varese, presso il venditore.







VUOI VEDERE GLI ALTRI ARTICOLI IN VENDITA? Clicca sulla scritta "Annunci Successivi" oppure clicca su una categoria di oggetti del menu.